ENERGIE
RINNOVABILI
» RASSEGNA
STAMPA

12/02/2013

Ambiente: Costituito consiglio nazionale della Green economy

E' stato costituito il Consiglio Nazionale della Green Economy, formato da 53 organizzazioni di imprese 'verdi', per dare seguito al successo dell'iniziativa degli Stati generali della Green Economy, che si sono svolti a Rimini a novembre del 2012. Il Consiglio, si legge in una nota della Fondazione per lo sviluppo sostenibile, sarà sede di confronto, analisi, proposte e iniziative coinvolgendo organizzazioni di imprese di diversi settori per dare più forza e peso ad una visione condivisa e a un'azione comune. Il Consiglio promuoverà un confronto col nuovo governo, con particolare attenzione al ministero dell'Ambiente e a quello dello Sviluppo Economico, per realizzare uno o più accordi attuativi della piattaforma programmatica delle 70 proposte, varata...
Leggi tutto »

11/02/2013

L'Unione Europea punta sull'eco-riciclo delle navi da rottamare

Stop alla rottamazione delle navi europee sulle spiagge dei Paesi poveri e maggior riciclo nel rispetto dell'ambiente e della salute dei lavoratori. E' questo il principale obiettivo del nuovo regolamento Ue in discussione all'Europarlamento per un eco-riciclo delle imbarcazioni, che spesso contengono all'interno materiali pericolosi, come amianto, PCB, mercurio e altre sostanze chimiche nocive. E il pensiero va subito alla 'Concordia', il cui relitto a un anno dal naufragio è davanti all'isola del Giglio in attesa di conoscere il porto in cui verrà trasferita per lo smaltimento. ''Dobbiamo bloccare la rottamazione illegale, praticata dal 90% delle navi europee'' spiega Carl Schlyter, l'eurodeputato svedese del gruppo dei verdi, relatore del provvedimento. A lui...
Leggi tutto »

07/02/2013

Da Strasburgo nuove regole sull'inquinamento acustico

Entro il 2020 il livello del rumore prodotto dalle automobili e dai camion dovrà essere sensibilmente ridotto per proteggere la salute dei cittadini, quotidianamente minacciati dall'inquinamento acustico. A chiederlo è il Parlamento europeo, che a Strasburgo ha approvato una proposta di risoluzione che nei prossimi mesi sarà oggetto di negoziati con i Paesi membri dell'Ue. Gli eurodeputati sottolineano che l'esposizione continua ad alti livelli d'inquinamento acustico può causare gravi danni all'organismo umano, dannosa per i cittadini, a livello fisico perché altera le funzioni degli organi e favorisce le malattie cardiovascolari, ma anche psicologico perché genera disturbi cognitivi e del sonno. Secondo l'Agenzia europea dell'ambiente,...
Leggi tutto »

Pagine:

CERCA NEL SITO
ULTIMA INSTALLAZIONE
Triennale di Milano
CLIMATIZZAZIONE PRIVATA
NOVITÀ FISCALI
Il Conto Termico 2.0, in vigore dal 31 maggio 2016, potenzia e semplifica il meccanismo di sostegno già introdotto dal decreto 28/12/2012, che...
L’incentivo previsto dall’Art. 5 “Detassazione degli utili investiti” del Decreto Anticrisi (DL 1.7.2009, n. 78) prevede che i...
LE CERTIFICAZIONI
Il personale del Gruppo Habitaria ha conseguito le seguenti certificazioni: ABILITAZIONI EX LEGGE 46/90, D.M. 37/08 Il Gruppo Habitaria è...
ETICHETTA ENERGETICA
L'etichetta Energetica nasce dall'esigenza di un uso più razionale dell'energia che permetta di mantenere il livello di vita al quale siamo...
PRINCIPALI PARTNERS
Daikin

Daikin Aerotech
Airzone Aquatechnik Buderus Paradigma Carrier Clivet Geberit Klimagiel Primaria Rotex Vaillant FläktWoods Samsung Solcrafte Pleion mitsubishi electric climatizzazione